top of page
  • Immagine del redattoreNicole

Sintomi neuropatici con la vaccinazione SARS-CoV-2


Risultati dello studio:

In uno studio osservazionale, abbiamo studiato 23 pazienti (92% femmine; età media 40 anni) che riportavano nuovi sintomi neuropatici che iniziavano entro 1 mese dalla vaccinazione SARS-CoV-2.

Il 100% ha riportato sintomi sensoriali comprendenti gravi parestesie del viso e/o degli arti e il 61% presentava ortostasi, intolleranza al calore e palpitazioni. I test autonomi in 12 ne hanno identificati sette con ridotta produzione di sudore distale e sei con sindrome da tachicardia ortostatica posizionale.


Tra i 16 con biopsie cutanee della parte inferiore della gamba,

il 31% presentava densità dei neuriti epidermici diagnostici/sotto soglia (‰¤5%),

il 13% era borderline (5,01-10%)

e il 19% mostrava un gonfiore assonale anomalo.


Le biopsie di cinque pazienti selezionati casualmente che sono stati valutati per gli immunocomplessi hanno mostrato la deposizione del complemento C4d nelle cellule endoteliali.

I risultati dei test elettrodiagnostici erano normali nel 94% (16/17).

Insieme, il 52% (12/23) dei pazienti aveva evidenze obiettive di neuropatia periferica delle piccole fibre.

Il 58% dei pazienti (7/12) trattati con corticosteroidi orali ha avuto un miglioramento completo o quasi completo dopo due settimane rispetto al 9% (1/11) dei pazienti che non hanno ricevuto l'immunoterapia con un recupero completo a 12 settimane.


A 5-9 mesi dall'esordio dei sintomi, 3 pazienti non guariti hanno ricevuto immunoglobuline per via endovenosa con risoluzione dei sintomi entro due settimane.


Conclusioni: questo studio osservazionale suggerisce che una varietà di sintomi neuropatici può manifestarsi dopo le vaccinazioni SARS-CoV-2 e in alcuni pazienti potrebbe essere un processo immuno-mediato.


313 visualizzazioni2 commenti

Post recenti

Mostra tutti

2件のコメント


mendiola63r
mendiola63r
2022年7月25日

Grazie Dott.ssa per il post,


vorrei chiederle, visto che a distanza di 13 mesi, io non ho ancora risolto i miei problemi neurologici alle gambe, dove posso rivolgermi per poter fare una biopsia a Milano o dintorni e vedere se sono danneggiate le piccole fibre. Con il Gabapentin non ho ancora risolto ma i neurologi consultati minimizzano la problematica oppure dicono che passerà prima o poi. Ringrazio anticipatamente e saluto cordialmente.

Rosa Mendiola


いいね!
Nicole
Nicole
2022年7月25日
返信先

Salve mendiola, non sono una dottoressa, ma una semplice paziente, che per giungere alle proprie diagnosi ha dovuto studiare medicina. Riguardo i medici esperti di NPF, ti condiglierei senza indugi il dottor Donadio, al Bellaria di Bologna. A Milano ci sono un paio di centri, ma non considerano minimamente la Npf post vaccino. Il dottor Donadio, invece, sta facendo uno studio proprio sulla Npf innescata dalla vaccinazione. Inoltre la biopsia fatta a Bologna è fra le migliori in assoluto. Per la prima visita neurologica il dottore ha attivato la possibilità di effettuare visita telefonica. Lui tramite gli eventuali referti già esistenti, che gli si inviano via mail e la storia del paziente, riesce a capire se ce sospetto di npf, e mette in…

いいね!
bottom of page